[Blog] Che cos’è per te la precarietà?!

  Intendiamoci: ho 39 anni, non mai lavorato per più di 13 mesi nella stessa azienda, dopo il divorzio sono tornato a vivere con i miei, sono single, sul lastrico ed il mio sogno è scrivere canzoni! Pensate possa essere la persona adatta per rispondere a questa domanda!? La precarietà è una condizione imprescindibile della … More [Blog] Che cos’è per te la precarietà?!

Generazione a 56k #3 – Chatto, bloggo, posto.

Se sei un adolescente sfigatino e timido, l’ultima cosa che vuoi è dover affrontare dal vivo una ragazza, in modo da evitare quella sensazione di MORTE, appena prima di consacrare l’ennesima figura demmerda. Però anche gli adolescenti sfigati hanno le pulsioni sessuali, anzi. Non consumano per cui ne hanno anche di più. In questo panorama … More Generazione a 56k #3 – Chatto, bloggo, posto.

Abbraccio

Il Tuo corpo non pesa è quasi un regalo, Una resa Un sabato a cena Una abbraccio leggero Che tara e misura La mia vana difesa Su tanta poesia Ed un passo segue l’altro l’attrito accompagna il cadere dei piedi Sia avanti che indietro Infine divento leggero In questo movimento Un gesto pesante Mi muovo … More Abbraccio

Generazione a 56k #2 – Le E-Mail personali

Nei primi 2000 l’uso quotidiano del computer era una novità per tutti. Le cose che si facevano al PC erano limitate, visto che i social network con annesso “Sua Maestà Il Cazzeggio” ancora non erano entrati nelle nostre vite. Una delle cose che si facevano più frequentemente era -lo giuro- controllare la mail. Cioè tu dicevi “ragazzi … More Generazione a 56k #2 – Le E-Mail personali

Generazione a 56k #1 – Le aule computer

Le aule computer della Cattolica erano due. Una da ricchi ed una da poveri. Quella da ricchi era per gli organizzati, gli spavaldi ed i ciellini (ma solo quelli con tanta autostima). Primo piano ammezzato, dopo l’aula magna a destra. Una porta incastrata in una parete prefabbricata. C’erano le lezioni di informatica lì, degli orari … More Generazione a 56k #1 – Le aule computer

Come si fa a non parlare del Festivàl?!

È facile! Potrei raccontarvi di come io mi senta appensantito dal tipico risotto “alla Pilota” cucinato da mio padre per pranzo: che diamine, non è domenica. Ed invece no! Ieri ne ho visto un pezzetto, ed allora parliamone! La contraddizione più grande del Festival della canzone Italiana, è che la canzone ne è raramente protagonista: succede … More Come si fa a non parlare del Festivàl?!